Con Galbusera e Grey United i pasticceri diventano ‘atleti’

Galbusera torna in televisione per lanciare la propria linea di integrali e, seguendo il solco tracciato negli ultimi anni, decide di farlo in modo distintivo e lontano dai classici canoni di comunicazione dei prodotti da forno, con due spot che andranno on air a partire da domenica 17 maggio.

Così, se in pubblicità siamo abituati a vedere schiere di pasticcieri serafici che mescolano lentamente i loro ingredienti, qui ritroviamo sì i pasticcieri, ma in una veste insolita e memorabile, che differenzia lo spot da tutti quelli di categoria. I pasticcieri di Galbusera infatti si mostrano in versione atletica, alle prese con evoluzioni spettacolari degne di grandi ginnasti olimpici e attrezzi su cui i nostri, a dispetto di età e caratteristiche fisiche, volteggiano con maestria.

Nelle loro performance c’è il simbolo di tutto quello che è possibile ritrovare negli Integrali Galbusera, in cui, come ricorda la line di chiusura degli spot, il massimo della bontà incontra il benessere di ingredienti scelti con cura, che si differenziano referenza per referenza.

Gli spot on air avranno ognuno il proprio focus su, rispettivamente, i Più Integrali e i ColCuore, e saranno trasmessi ciascuno in tagli da 30” e 15” su tutte le principali emittenti nazionali.

La campagna “Atleti pasticceri” di Galbusera è stata pianificata da Universal Media e la creatività è stata curata da Grey United, l’agenzia guidata da Pino Rozzi e Roberto Battaglia.

Con la direzione creativa esecutiva di Pino Rozzi e Roberto Battaglia, hanno lavorato i direttori creativi associati Luca Beato e Serena Di Bruno, la copywriter Chiara Monticelli e la senior art director Veronica Ciceri.

Sempre per l’agenzia, hanno lavorato Carla Beltrami (tv producer), Giulia Girimonti (account director), Marylin Cicoria (account executive).

La regia porta la firma di Mario Zozin, per la casa di produzione Movie Magic.
La musica è dei compositori Philipp Noll & Axel Huber di Schanck Music Manufacturer.